Nel comitato di investimento del 11 settembre abbiamo commentato e approfondito i seguenti temi:

È interessante come in Europa da inizio settembre ci sia stata una rotazione del mercato dai titoli ciclici a quelli difensivi. I produttori di automobili e relative componenti, le banche e le assicurazioni sono stati i settori con i maggiori ritorni, mentre il settore della salute, dei beni non discrezionali e dell’immobiliare sono stati quelli che hanno performato peggio.

 

Continuate a leggere:

Messaggio post comitato 20190911